martedì 28 ottobre 2014

Coerenze tattiche

Renzi ai sindacati: 
"Non trattiamo con chi non è eletto"
Più che giusto. 
Da non eletto, tratta solo con un suo pari: non eletto, ma anche condannato.

2 commenti:

  1. Lurida marchetta asservita ai poteri forti!
    Tanto lui si è sistemato assieme alla sua famiglia!
    Per milioni di italiani invece, senza più il posto fisso (che orroreee!!!!), vattela a fare una famiglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se l'hai già letto, ma se non l'hai fatto mi sento di consigliartene la lettura così da focalizzare l'attenzione sul fatto che, precari noi, precari anche loro.
      Impariamo la'rte di guardare le cose da punti di vista che loro non hanno previsto: potrebbe rivelarsi un'utile strategia di resistenza, la resilienza.
      Eccoti qui il link al pezzo consigliato

      Elimina