lunedì 18 gennaio 2016

Miracoli

Da Lo Zen di C. Humphreys
Il Maestro Tanka soffriva terribilmente il freddo. Un giorno tolse dal santuario dove si trovava l'immagine di legno (del Buddha, ndb), e la bruciò (per scaldarsi). Il guardiano del santuario ne rimase inorridito, ma Tanka continuava a cercare fra le ceneri con un bastone. "Cosa cerchi?", chiese il guardiano. "I sacri sarira", rispose il Maestro, intendendo con sarira le reliquie che, secondo la fede, dovevano trovarsi nelle ceneri di un santo. "Ma questo è un Buddha di legno, non ci sono reliquie!", disse il guardiano. "Allora, dammi anche le altre due statue", ingiunse Tanka.
Lo Zen è certo iconoclasta: " Non indugiare dove c'è il Buddha, e dove c'é passa oltre", dice.

La giunta di Ogliastro, comune in provincia di Salerno di 2.256 abitanti, ha deciso di far erigere una statua di Padre Pio, alta 85 metri il cui scopo sarebbe di sviluppare il turismo religioso
(Il Cristo Redentore di Rio de Janeiro, povero lui, arriva appena a 38mt.)

Però, coraggio: dove nulla può il fuoco Zen, molto può la dinamite.

E il turismo dell'orrore funziona altrettanto bene di quello religioso.
Con uguali soddisfazioni economiche per l'imprenditoria locale e per le casse comunali.
Distruggere simulacri fa bene al Pil quanto tirarli su, insegnano i guru dell'economia.
E allora avanti, si tiri sù il santo, così poi lo si butta giù.
E farlo sparire non appena nato, sarebbe un miracolo più che se non lo si vedesse comparire per niente, e dell'esplosione andrebbe fiero lui per primo (immagino, per quel che ne so sul santo più speculato d'Italia).

In più, sarebbe puro Zen.
Un vero affare, spiritualmente parlando: paghi per uno e ti prendi (il)Tutto. 
Si proceda...

4 commenti:

  1. Ebbene sì. Triste situazione, ma le immagini e gli esempi che sai creare rendono in pieno la penosità dell'epoca.

    RispondiElimina
  2. quando è l'eliminazione di un simulacro a dargli senso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e, per l'esatto opposto, la creazione di simulacri ne disconosce il senso.

      la realtà rimane tale per quanto possa essere smisurata la menzogna.

      Elimina
    2. ...la realtà rimane tale per quanto possa essere smisurata la menzogna.

      Oh sì, oh sì, oh sì...

      Elimina